Basket Serie C. Festa Calolzio, prima vittoria nella seconda fase!

Tempo di lettura: 2 minuti
WBT Calolziocorte festa 20240421

I lecchesi battono Manerbio al PalaRavasio (65-60)

La formazione di coach Mazzoleni si rilancia in classifica

OLGINATE – Prima vittoria nella seconda fase per la WBT Calolziocorte, che interrompe in casa contro il Manerbio Basket una striscia di cinque sconfitte consecutive.

L’inizio della squadra di coach Angelo Mazzoleni è da incubo. Manerbio vola via e tocca la doppia cifra di vantaggio (8-19) mentre Calolzio annaspa. A cavallo dei primi due quarti però la WBT ritrova la giusta garra, soprattutto a livello difensivo. Un parziale di 13-2 consegna a Calolzio il pareggio a quota 21.
I lecchesi non fermano lo slancio e prendono il comando del match grazie a un secondo quarto da ventisette punti segnati, andando negli spogliatoi in vantaggio (38-32)

Il terzo quarto è sempre ostico per Calolzio, ma la difesa riesce a limitare l’attacco avversario e a mantenere invariato il divario (48-42).

Nell’ultima frazione sono i lecchesi a partire alla grande, toccando la doppia cifra di vantaggio (54-42). Proprio quando tutto pare andar via liscio, l’attacco calolziese si inceppa e Manerbio torna in partita con un parziale di otto punti consecutivi (54-50).

Un canestro di Samuele Longhi e una tripla di Francesco Castagna sembrano mettere Calolzio sulla buona strada, ma Manerbio ricuce ancora (59-57). I lecchesi si rilanciano con un altro jumper di Longhi e, nonostante l’imprecisione liberi nel finale, chiudono il match sul punteggio di 65-60.

“Vinto una partita col cuore, dopo un primo quarto difficile, abbiamo reagito con una grande difesa. Siamo sempre riusciti a tenere un buon vantaggio fino alla fine. Siamo contenti perché, nonostante le difficoltà, abbiamo vinto. Adesso dobbiamo proseguire cercando di vincere venerdì a Chiari” dichiara il coach.

WBT CALOLZIOCORTE – MANERBIO BASKET 65-60
PARZIALI: 11-19; 38-32; 48-42
CALOLZIOCORTE: Rusconi 10, Paduano 1, Meroni 7, Pirovano, Mazzoleni, Castagna 14, Longhi 9, Perego 3, Radaelli 14, Combi 7. All. Mazzoleni.

Advertisement