Football Americano. Che “rullata” per i Commandos Brianza

Tempo di lettura: 1 minuto

Dominio per i West Coast Raiders

Esordio sfortunato sul campo di Calco

CALCO – Inizia in maniera disastrosa la terza edizione della 7-League CSI per i Commandos Brianza di coach Andrea Rusconi. Sorprendentemente, visti i risultati ottenuti nelle ultime due edizioni, i giocatori rossoneri hanno subito una pesantissima sconfitta da parte dei West coast Raiders.

L’inizio di gara è brillante per la formazione lecchese, all’esordio sul campo di Calco. Pronti, via e la difesa placca il quarterback avversario nella sua end zone, mettendo a segno i primi due punti del match (2-0).

Quello che coach Andrea Rusconi non poteva neanche lontanamente immaginare è che quei due punti sarebbero stati gli unici segnati dalla sua squadra in tutta la partita.
La formazione pisana si è dimostrata nettamente più forte, nonostante gli sforzi messi in campo dai lariani, e ha travolto i Commandos Brianza col punteggio di 46-2.

Le brutte notizie però potrebbero non finire qui per i lecchesi. Domenica prossima la squadra è attesa da un altro impegno molto duro. I rossoneri saranno ospitati dai Vikings Casalmaggiore, in grado di lasciare al palo i Wildcats Cremona nella prima giornata (38-0).