Scherma. Inizio incerto per i lecchesi al GPG di Riccione

Tempo di lettura: < 1 minuto
Circolo della scherma Lecco Logo 20240122

Risultati non entusiasmanti per due sciabolatori

Sancassani chiude 43°, Mascheri 77°

RICCIONE – Sono cominciate a Riccione le sfide per il Gran Premio Giovanissimi di scherma, un torneo che raduna tutti i migliori atleti nazionali delle categorie Maschietti/Bambine, Giovanissimi/e, Ragazzi/e ed Allievi/e.
Due degli sciabolatori del Circolo della scherma di Lecco sono già scesi in pedana, Maddalena Sancassani e Vito Mascheri, entrambi in categoria Giovanissimi.

La Sancassani ha disputato un girone quasi sufficiente, con due vittorie e quattro sconfitte, valide per un 38° posto parziale.
Nella fase di diretta è stata eliminata dalla napoletana Albino (6-10), chiudendo 43° su quasi sessanta atlete.

Peggio di lei ha fatto Mascheri. Terminato il girone senza vittorie, ha provato a dare gran battaglia nella fase di diretta, perdendo all’ultima stoccata (9-10) contro il milanese Rosati. Per lui 77° posizione su 80 iscritti.

Advertisement