NibionnOggiono da urlo. Ancora un pari per la CasateseRogoredo

Tempo di lettura: < 1 minuto
Il NibionnOggiono (foto di Ale Best)

 

LECCO – Non conosce intoppi la marcia del NibionnOggiono in vetta al girone B d’Eccellenza. I ragazzi di Commisso hanno chiuso il girone d’andata rifilando tre reti al malcapitato Zingonia Verdellino. Quinto pareggio consecutivo invece per la CasateseRogoredo, costretta dall’Arcellasco allo 0-0 interno. 

Il bilancio in casa NibionnOggiono al termine del girone d’andata parla di dodici vittorie e tre pareggi. Un ruolino di marcia davvero importante che permette ad Isella e compagni di avere un vantaggio di ben sette punti sull’Offanenghese, seconda della classe.

Il 13 gennaio i brianzoli ripartiranno proprio contro la vicecapolista sul terreno amico del “De Coubertin”. Una vittoria potrebbe ammazzare il campionato con praticamente un intero girone ancora da disputare. Per quanto riguarda invece la sfida odierna contro lo Zingonia Verdellino a deciderla sono stati Iori (doppietta) e Curia.

Se il NibionnOggiono gongola lo stesso non può fare la CasateseRogoredo, che non vince da ben cinque turni. Lo 0-0 interno imposto dall’Arcellasco è il quinto pareggio consecutivo per i ragazzi di Vianello. I biancorossi chiudono il girone d’andata al terzo posto con 29 punti, dieci in meno del NibionnOggiono e tre in meno dell’Offanenghese.