Basket femminile, la Starlight riabbraccia Stefano Zucchi che torna da coach

Tempo di lettura: 2 minuti
Stefano Zucchi starlight
Stefano Zucchi

Stefano Zucchi torna alla Starlight di Valmadrera come allenatore della prima squadra

Già nello staff tecnico della società in serie B. “Partiamo con un progetto importante”

VALMADRERA – Molti addetti ai lavori ricorderanno la figura di Stefano Zucchi (classe 1962 di Arcore) quando il tecnico brianzolo, faceva parte dello staff tecnico della Starlight Valmadrera nel periodo in cui, il team, militava in serie B (Zucchi era stato anche l’allenatore) per poi essere ripescata in A2. Stefano Zucchi ritorna a Valmadrera per ricoprire il ruolo di allenatore della prima squadra.

L’accordo è arrivato giovedì mattina ma formalizzato sabato. “Facevo parte dello staff tecnico di Valmadrera quando la società venne ripescata in A2 ed ho allenato anche la squadra in serie B. Ho trascorso tre anni fantastici a Valmadrera, e questo è anche uno dei motivi per i quali ho accettato – racconta – Ho sempre avuto un ottimo rapporto con la società ed il suo presidente Pino Scelfo. E penso di aver lasciato dei segnali importanti quando sono stato qui a Valmadrera. Tutto ciò ci ha portato a risentirci. Il presidente mi ha proposto questo progetto. Personalmente ho sempre voluto allenare un team come Valmadrera. Partiamo con questo importante progetto”.

Il tecnico arcorese, per dovere di cronaca, rimane sulla panchina della compagine cestistica under 17 del Cusano. “Sono appena arrivato e devo parlare ancora con la dirigenza valmadrerese e con le ragazze. Posso dire che l’attuale gruppo che ha riconfermato la loro presenza nella Starlight sono atlete che conosco bene. Da settimana prossima – conclude Zucchi – inizieremo a mettere giù le basi per la prossima stagione. Quello che chiedo è di avere un gruppo di atlete che mettano in campo ed in allenamento il 110/100. Diamo tutti il massimo per ottenere il meglio”.

Advertisement