Vam Race. Ivan Testa secondo all’Italia Bike Cup di Verona

Tempo di lettura: 2 minuti
Team Vam Race

Sedicesimo Marco Guerriero

Gli atleti del team valsassinese presenti in tre competizioni. Tre atleti impegnati sulle Strade Bianche e altrettanti sulla Master Cicli Pozzi

MOGGIO – Un fine settimana esaltante per il sodalizio valsassinese della Vam Race, presente in tre competizioni. A livello agonistico da registrare l’ottimo secondo posto conquistato da Ivan Testa a Verona alla gara nazionale valida per il circuito dell’Italia Bike Cup. Il biker di Lecco ha chiuso secondo nella sua categoria dei master 4 (45/49 anni). Nei master 2 (35/39) giornata no per Marco Guerriero, che termina sedicesimo.

Team Vam Race
Strade Bianche a Siena

Tre atleti del Vam Race hanno presenziato invece nella suggestiva e spettacolare Strade Bianche su strada a Siena. Nel contesto organizzativo della gara internazionale per professionisti, anche i Master hanno potuto godere di questo percorso che proponeva ben 41,8 km di sterrato, per un dislivello di 2000 metri, nel contesto dei 138, 2 km del tracciato. Hanno concluso le rispettive prove Michele Gerosa (5h05’46”), Fabio Gerosa (5h 48’14”) e Luca Molteni (6h32’22”).

Semaforo verde, infine, sul Master Cicli Pozzi, con la gara d’apertura disputata a Cassina Rizzardi (Co). In gara tre biker del team valsassinese con Marco Beccalli che chiude al nono posto tra i Veterani 2 precedendo di quattro posizioni Virginio Fumagalli. Nei Veterani 1, infine, Leonardo Borghetti è ventiquattresimo.

Advertisement