Home 88-10

88-10

  88 - 10 - L'idea di una Grande Lecco piace e non piace ai comuni limitrofi al capoluogo di Provincia. Sulle cinque municipalità che idealmente abbiamo collocato in questa macro area Ballabio e Pescate si sono dichiarate contrarie alla...
  88 - 10 - Nel meratese l'unione dei comuni è già stata sperimentata con successo da Perego e Rovagnate, che hanno dato vita alla Valletta Brianza, e da Verderio Superiore e Inferiore, confluiti in Verderio. La posizione degli altri comuni...
    88 - 10 - L'ipotesi Valmadrerese fonderebbe solo 3 comuni: Valmadrera che la fa da padrone con i sui 11.600 e più abitanti, Civate che ne conta poco più di 4000 e Oliveto Lario che ne ha circa 1100 ed è...
  88 - 10 - La maggior parte dei sindaci della macro area Casatese si sono dichiarati scettici riguardo le fusioni tra comuni. Sugli undici intervistati in sei hanno di fatto bocciato la proposta, mentre uno, Monticello, è ancora indeciso a...
  88 - 10 - Dieci i comuni compresi nella macro area della Valsassina, tutti favorevoli ad un'ipotetica fusione eccetto Barzio. (L'articolo introduttivo: 88-10 Fusione tra Comuni. Chi ci sta?) Ecco nel dettaglio i loro commenti a riguardo: BARZIO (1.322 abitanti) -...
88 - 10 - Un tempo in Valsassina ci furono i comuni di Narro e quello di Indovero, più giù vi erano quelli di Ballabio Inferiore e quello di Ballabio Superiore, nei dintorni di Lecco di comuni ce n'erano...
  88 - 10 - All'estremo nord della Provincia di Lecco la fusione è una soluzione che piace, ovviamente con tutte le considerazioni del caso. In Alta Valsassina l'unica voce fuori dal coro è quella del sindaco di Crandola Valsassina...

Ultimi articoli

Le Lettere

Le Opinioni