In arrivo il maltempo: vento forte, temperature in calo e possibili nevicate a bassa quota

Tempo di lettura: 1 minuto

In arrivo un’area di bassa pressione che interesserà anche la Lombardia

Le previsioni annunciano una domenica di brutto tempo

LECCO – Un’area di bassa pressione dalla Russia si spingerà verso il Mediterraneo centrale determinando, dalla prossima settimana, un netto peggioramento delle condizioni atmosferiche.

A comunicarlo è la Protezione Civile con l’arrivo del brutto tempo previsto già nella giornata di domani, domenica, dove si assisterà ad una intensificazione del vento  a cui seguirà un brusco calo delle temperature e precipitazioni a carattere nevoso fino a quote basse.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

“I fenomeni meteo – spiegano dalla Protezione Civile – impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it)”.

L’avviso prevede dal primo pomeriggio di domani, domenica 22 marzo, venti forti o di burrasca dai quadranti orientali su Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Toscana, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.