Rimosso l’amianto dall’ex banca, operazioni concluse in anticipo

Tempo di lettura: 2 minuti

Bonificato il tetto del palazzo di piazza Garibaldi, rimossi circa 2 mila mq di amianto

Intervento terminato prima del previsto grazie al meteo favorevole

LECCO – Sono terminate oggi, venerdì, le operazioni di bonifica del tetto dell’ex Banca Popolare di Lecco (ex Deutsche Bank): grazie alle condizioni meteo favorevoli, è stato possibile concludere in anticipo i lavori di rimozione delle lastre della copertura in amianto per circa 2 mila metri quadri complessi.

“E’ stato un intervento molto impegnativo vista la geolocalizzazione nel cuore di lecco dell’edificio, l’altezza e il pregio dell’immobile” spiegano gli addetti ai lavori.

Il cronoprogramma prevedeva 15 giorni lavorativi con partenza il 16 febbraio, ne sono bastati solo cinque per mettere la parola fine ad un annoso capitolo della storia cittadina che si trascinava da tempo (vedi articolo precedente).

“La difficoltà maggiore – spiegano i responsabili dell’operazione – era la forte pendenza delle falde principali, pari ad oltre il 43% abbinata alla volontà di confezionare il materiale in quota per poi trasferirlo con un braccio telescopico di oltre 60 metri direttamente sul mezzo abilitato per il trasporto speciale in discarica, quindi senza far ‘toccare terra’ il materiale rimosso”.

Advertisement