Calcio Eccellenza. Il Calolzio vince lo scontro salvezza con l’Arcellasco

Tempo di lettura: < 1 minuto
pallone calcio
(Foto di Kelvin Stuttard da Pixabay)

Il Calolzio guadagna altri tre punti d’oro: Arcellasco sconfitto 2-1

Brutta caduta per la Brianza Olginatese che perde 1-0 a Giussano

CALOLZIOCORTE/OLGINATE – Rimane ancora in bilico la salvezza per le due compagini lecchesi impegnate nel campionato d’Eccellenza 23/24. Infatti, nonostante la vittoria odierna il Calolziocorte è appena sopra la zona play-out e non ancora matematicamente salvo.

Male che vada la gara contro l’Offanenghese della settimana prossima, gli amaranto si qualificherebbero come formazione con il maggior numero di punti, in quanto sestultima, e dovranno così affrontare l’ultima delle quattro sfidanti salvezza, in questo momento l’Arcellasco.

Ma i calcoli non si addicono al Calolzio che nel girone di ritorno ha ribaltato quello di andata a suon di risultati positivi. Perciò, mister Daniele Perego vorrà conquistare solo la vittoria per mettere finalmente al sicuro la permanenza nella categoria. Replicando, magari, il risultato di oggi contro l’Arcellasco, match terminato 2-1 per i lecchesi con doppietta decisiva di Sare.

Mentre, cade in casa la Brianza Olginatese che perde 1-0 contro la già retrocessa Vis Nova Giussano. Si complicano, così, le chance di salvezza per i bianconeri che si giocheranno tutto nell’ultimo turno in casa dell’Arcellasco per uno scontro diretto che sarà sicuramente al cardiopalma.

Advertisement