Allerta meteo: si temono smottamenti, chiusa per precauzione la Lecco-Bellagio

Tempo di lettura: < 1 minuto
Allerta meteo, chiusa la Sp583 Lariana (foto archivio ottobre 2020)

L’ordinanza firmata dalla Provincia di Lecco è in vigore da oggi, martedì 11 maggio. La strada riaprirà da mercoledì

La decisione presa in via precauzionale dopo lo smottamento dello scorso autunno e l’allerta meteo arancio emessa dalla Protezione Civile

VALMADRERA/MANDELLO – Allerta meteo, la Provincia di Lecco chiude per sicurezza la strada provinciale Lariana (Sp583 Lecco-Bellagio). L’ordinanza è stata firmata nella giornata di ieri, lunedì 10 maggio, ed è in vigore dalle ore 9 di stamattina, martedì 11 maggio, fino alle ore 6.30 di domani, 12 maggio.

Una chiusura precauzionale in vista del maltempo e delle piogge previste sul territorio che potrebbero causare smottamenti, decisa anche in seguito all’esondazione delle rogge che nell’ottobre scorso aveva interessato un tratto della Lariana appena dopo la galleria Melgone (viaggiando verso Bellagio).

La strada, chiusa per diversi giorni, era stata ripulita e poi riaperta demandando a successive ordinanze la chiusura in occasione di allerta di criticità meteo moderata (arancio) o elevata (rosso) emessa da Regione.

Vista l’allerta regionale di Protezione Civile del 10 maggio che prevede sul territorio della Provincia di Lecco l’allerta regionale arancione per rischio idro-meteo, la Provincia ha dunque disposto la chiusura della Lariana a decorrere da questa mattina e fino alle ore 6.30 del 12 maggio dal pk 41+300 al pk 42+700 nel Comune di Mandello del Lario. Per raggiungere Bellagio si passa dalla Valbrona.