Lavoratori irregolari in un bar di Cernusco, maxi multa e sospensione

Tempo di lettura: 2 minuti

Controlli a tappeto dei Carabinieri su tutto il territorio

Sette patenti ritirate e un totale di oltre 11 mila euro di sanzioni

LECCO – I Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco, nello scorso fine settimana, sono stati impegnati in servizi mirati di controllo del territorio, con particolare riferimento agli esercizi pubblici e alla circolazione stradale. Impiegati, oltre a personale delle Stazioni Carabinieri, anche quello del Nas di Brescia e del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro.

I controlli, svolti in particolare nei comuni di Colico, Dervio, Mandello del Lario, Civate, Lecco, Cernusco Lombardone, Monticello Brianza, Nibionno e Oggiono, hanno riguardato una decina di esercizi commerciali e oltre trecento soggetti.

  • controllate, presso i rispettivi domicili, 29 persone soggette, a vario titolo, a misure restrittive della libertà (arresti domiciliari, sorvegliati speciali, affidati in prova, etc.);
  • i Carabinieri del Norm della Compagnia di Lecco hanno dato esecuzione a un decreto di sospensione della misura alternativa dell’affidamento in prova a carico di un 23enne, residente a Cesana Brianza, sottoponendolo al regime detentivo presso la Casa Circondariale di Lecco;
  • personale della Stazione di Calolziocorte ha denunciato a piede libero un 43enne, cittadino del Marocco, irregolare sul territorio nazionale, per aver asportato merce per un valore di 100 euro, all’interno di un supermercato di Civate;
  • militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Lecco hanno denunciato, per guida in stato di ebrezza, un barista 45enne, residente a Lecco e un 27enne, residente in provincia di Caserta, sorpresi a guidare in stato di alterazione alcoolica.

I Carabinieri della Compagnia di Merate, insieme al personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecco, hanno:

  • sottoposto a controllo un bar di Cernusco Lombardone, durante il quale è stato accertato l’impiego di 3 lavoratori irregolari, applicando una sanzione di 28.800,00 Euro e un provvedimento di sospensione provvisoria dell’attività;
  • sanzionato amministrativamente un altro bar di Monticello Brianza per violazioni sulla mancanza del documento di valutazione rischi e sui sistemi audiovisivi di controllo del personale dipendente.

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, nel complesso, sono state ritirate 7 patenti di guida, decurtati 72 punti ed elevate contravvenzioni per oltre 11mila euro.