DDL Zan affossato, a Lecco “Renzo e Lucio” scenderà in piazza

Tempo di lettura: < 1 minuto
Pride lecco 2021

Annunciata per sabato in piazza XX Settembre la manifestazione di Renzo e Lucio

“L’affossamento della legge è una grande delusione per tutti scendiamo in piazza per i diritti”

LECCO – “Una grande delusione per tutte e tutti noi che, ancora una volta, siamo costretti a scendere in piazza per reclamare i diritti dei più vulnerabili.”

Così l’associazione Renzo e Lucio, all’indomani del voto in Senato, ha annunciato un presidio che si svolgerà sabato a Lecco per protestare contro l’affossamento del DDL Zan, la legge contro l’omotransfobia bloccata a Palazzo Madama dal voto segreto che ha approvato la cosiddetta “tagliola” chiesta dalla destra.

“Abbiamo deciso di organizzare una manifestazione di protesta sabato 30 ottobre in Piazza XX Settembre alle ore 16.00” spiegano dall’associazione.

Pride lecco 2021
Un’immagine del Pride di questa estate

Solo qualche mese fa,  un’altra piazza del centro (Piazza Garibaldi) aveva ospitato il primo “Pride” di Lecco, durante il quale si ribadiva l’importanza della proposta di legge Zan.

“Vi incoraggiamo ad estendere l’invito anche e soprattutto alle scuole – aggiungono dall’associazione – Infatti, la tematica è particolarmente vicina alle nuove generazioni e crediamo sia fondamentale un coinvolgimento dei ragazzi nell’attivismo sociale per i diritti”.