La Salute Vien Mangiando. Un appetito sano anche in quarantena

Tempo di lettura: 6 minuti
Dottoressa Manuela Mapelli

Stiamo vivendo un periodo difficile, ma non deve cambiare la voglia di prenderci cura di noi stessi

Qui di seguito, le mie “regole” per imparare nuovamente ad avere fame

RUBRICA – Situazione surreale, purtroppo stiamo vivendo un periodo difficile, nuovo e di riadattamento a nuove abitudini, lavori e stile di vita.

La nostra routine è inevitabilmente cambiata ma non devono cambiare le necessità del nostro corpo, non deve cambiare la voglia di prenderci cura di noi stessi anzi, forse avendo più tempo a disposizione possiamo, finalmente, regalarci delle attenzioni che prima, non potevamo o non volevamo darci.

Con la quarantena ho sentito e sento, sempre più frequentemente, persone e pazienti che “smangiucchiano” a qualsiasi ora del giorno e della notte (sarà colpa delle serie tv..?), con la sensazione continua di appetito e lo “stomaco vuoto”; ma razionalmente, vi siete mai chiesti come è possibile?

Si innesca, in modo spesso incondizionato, un circolo vizioso che determina fame e continuo appetito; la sensazione di fame, naturale e fisiologica, è sinonimo di salute e quindi vita ma spesso, viene totalmente confusa. Tutto questo è determinato da molte cause come la cultura sempre più mirata al cibo, la tv, le emozioni, gli odori e sapori…

Fame e appetito vengono regolati da un piccolo organo, l’ipotalamo, in cui risiedono i centri della fame/ sazietà e della sete di fondamentale importanza ma che spesso vengono completamente boicottati; come fare a ripristinare la nostra FAME PRIMORDIALE?

Qui di seguito, le mie “regole” per imparare nuovamente ad avere fame.

CONCENTRATEVI SUL VOSTRO PIATTO

Concentratevi sul vostro piatto, quindi spegnete i cellulari (parlo al plurale perché spesso ne abbiamo più di uno), tablet e la tv, evitate discussioni o litigi, e soprattutto NON LAVORATE MENTRE MANGIATE! Gli organi di senso, quindi vista, gusto, udito (croccantezza del cibo ad esempio), tatto e olfatto, devono essere attivi e reattivi al pasto.

PAROLA D’ORDINE: RELAX

Parola d’ordine: relax. Pensieri, stress, nervosismo, tensioni lavorative e private creano squilibri con il centro della fame e della sazietà; provate, ad allenarvi ogni giorno, a distogliere l’attenzione da questi pensieri (certo, a volte è inevitabile) negativi della quotidianità con degli esercizi di rilassamento e/o respirazione, arriverete al tavolo con un peso in meno.

W LA DIETA A COLORI

W la dieta a colori, variando ogni giorno la scelta del vostro menù, quindi cereali, ortaggi di vario colore (anche l’occhio vuole la sua parte), semi oleosi misti, legumi, pesce, carne, uova bio e grassi buoni come l’olio extra vergine di oliva o avocado o frutta secca. L’esclusione di determinate categorie alimentari può generare insoddisfazione e creare l’effetto restrittivo tipico da “abbuffata”.

SEGUITE ORARI REGOLARI

Seguite orari regolari lasciando una distanza di circa 4 ore tra un pasto e l’altro durante il giorno e, chiaramente, più lungo (8-10 ore) durante la notte momento in cui il corpo si rigenera e utilizza le riserve (glicogeno e tessuto adiposo) energetiche. Se mangiate a intervalli troppi ristretti è possibile alterare il bilancio metabolico e favorire di conseguenza il sovrappeso.

DEDICATEVI A CUCINARE

Dedicatevi a cucinare, abbiamo più tempo e perché non mettersi ai fornelli? Manipolare, creare, impiegare il tempo per se stessi e gli altri genera un senso di appagamento e benessere; riduce la fame nervosa e aiuta a mangiare in modo equilibrato, soprattutto se avete cucinato voi!

ATTIVITA’ FISICA VS FAME

Attività fisica vs fame. Praticare regolarmente attività fisica di media intensità per 45 minuti ogni giorno, oltre a donare benessere generico, induce e stimola la produzione di endorfine, in particolare la serotonina conosciuta come l’ormone della felicità, dall’effetto saziante.

RIDUCETE LE PORZIONI

Riducete le porzioni, non riempitevi il piatto con dosi “XXL”, iniziate il pasto con un ottimo pinzimonio di verdura fresca di stagione condita sempre con olio extra vergine di oliva italiano, vi donerà maggiore sazietà nonché vitamine e sali minerali.

Il mio consiglio finale è quello di innamorarci nuovamente delle cose semplici, genuine, autentiche e di avere sempre un pò di tempo per voi stessi nonostante la quarantena!

Un abbraccio virtuale a tutti e NON ABBASSATE LA GUARDIA!!!

Se ci viene una voglia improvvisa di dolci, qualche quadratino di cioccolato fondente male non ci fa, soprattutto ci mette di buonumore, fondamentale in questo periodo molto particolare per il nostro paese!

Dottoressa Manuela Mapelli
Biologa Nutrizionista
email: manumapelli@gmail.com
www.manuelamapellinutrizionista.it
Riceve per appuntamento presso lo studio 410, via V. Veneto, 13 Lecco (LC)


 

ARTICOLI PRECEDENTI

27 Febbraio – La Salute Vien Mangiando. Virus? Prevenire è meglio che curare

08 Gennaio – La Salute Vien Mangiando. Mangiato troppo? Un aiuto per disintossicare il corpo

2019

2 Ottobre – La salute vien mangiando, Giovani con la giusta alimentazione

14 maggio – La salute vien mangiando. Fame nervosa… addio!

11 marzo – La Salute Vien Mangiando. Sono un po’ giù? Cibo aiutami tu…

2018

11 dicembre – La Salute Vien Mangiando. A Natale… non voglio ingrassare

2 ottobre – La Salute Vien Mangiando. L’Autunno a tavola

5 settembre – La salute vien mangiando. Cosa mangiare al rientro in città?

27 giugno – La Salute Vien Mangiando. Il gelato che fa bene alla linea

26 aprile – La Salute Vien Mangiando. Dieta & Primavera

23 febbraio – La salute vien mangiando. Dieta & Voglie: cosa possiamo concederci?

2017

18 dicembre – La Salute vien Mangiando. In linea a Dicembre? Si può con i miei consigli

12 novembre – La Salute Vien Mangiando. Cosa metto nel carrello? Decalogo spesa intelligente

5 settembre – La Salute Vien Mangiando. Le 7 regole per non ingrassare

22 maggio – La salute vien mangiando. Sbalzi d’umore? Combattiamoli a tavola

10 aprile – La Salute Vien Mangiando. Sete post pizza, come evitarla

1 marzo – La Salute vien Mangiando. A Carnevale ogni fritto vale!

11 gennaio – La Salute Vien Mangiando. Pronti a riprendere dopo le feste?

2016

22 novembre – La salute vien mangiando. La dieta crudista

5 ottobre – La salute vien mangiando. Come affrontare la ripresa senza stress

13 agosto – La salute vien mangiando. Rigenerazione, depurazione e drenaggio liquidi

24 giugno – La salute vien mangiando. Bambini in vacanza: quale alimentazione?

25 maggio – La salute vien mangiando. La ritenzione idrica, com’è e come combatterla

18 aprile – La Salute vien mangiando. Sindrome premestruale & dieta

16 marzo – La Salute vien Mangiando. Vista e alimentazione

15 febbraio – La Salute vien mangiando. Un super cibo chiamato cioccolato

12 gennaio – La salute vien mangiando. Dopo le feste, via le tossine dal fegato

 

2015

21 dicembre – La Salute Vien Mangiando. Festeggiare senza ingrassare

21 dicembre – La salute vien mangiando. Dieta Detox: purificare l’organismo

2 ottobre – La salute vien mangiando: cambio stagione e alimentazione

24 agosto – La salute vien mangiando. Sempre a regime ma ingrassi? Ecco perchè

20 luglio – La salute vien mangiando. La stipsi, come curarla anche in vacanza

18 giugno – La salute vien mangiando. Come sopravvivere ai pranzi di Nozze

 16 maggio – La salute vien mangiando. Obiettivo, pancia piatta

17 aprile – Cos’è la fame nervosa?

2 marzo – Dieta in gravidanza

11 febbraio – Dieta & Celiachia

9 gennaio – La dieta Bruciafeste

2014

20 dicembre – Ingrassa di più il panettone o il pandoro?

20 novembre – Dieta antigonfiore

6 novembre –  Dieta & salute dentale

23 ottobre – La salute vien mangiando. Sindrome del colon irritabile

6 ottobre – Vegetariani per scelta o per moda – 2^ parte

19 settembre – Vegetariani per scelta o per moda? Parte 1^

2 settembre – Perchè è sbagliato saltare i pasti?

25 agosto – Dopo l’estate, ripartiamo dall’intestino

19 luglio – La dieta per chi è in viaggio

2 luglio  – Alimentazione e abbronzatura

26 giugno – Vivere al meglio l’estate con l’alimentazione

13 giugno – Cos’è il metabolismo?

28 maggio – Reflusso gastroesofageo e alimentazione

15 maggio – Proteine Vegetali: valida alternativa!

5 maggio – La dieta “anti” – osteoporosi

24 aprile – Ritenzione idrica: cos’è e come combatterla

17 aprile – I grassi idrogenati: cosa sono?

9 aprile – L’importanza della prima colazione – 2^ parte

20 marzo – L’importanza della prima colazione – 1^ parte

12 marzo – Obiettivo: depurazione del fegato

5 marzo – Combattere la cellulite a tavola – 2^ parte

19 febbraio – Combattere la cellulite a tavola – 1^ parte

14 febbraio – I benefici della frutta secca

5 febbraio – Scopri se sei in sovrappeso

31 gennaio – Il colesterolo – 2^ parte

22 gennaio – Il colesterolo – 1^ parte

8 gennaio – Consigli per recuperare il peso forma dopo le feste

2013

19 dicembre – Come superare il periodo natalizio senza prendere 1 kg

11 dicembre –  Focus: tutti i benefici della soia, 2^ parte

4 dicembre – Focus: tutti i benefici della soia, 1^ parte

26 novembre – – Insonnia di stagione un aiuto dalla dieta

20 novembre – Benefici e virtù della pasta

13 novembre – La dieta con un sapore in più: le spezie

6 novembre – Digeriamo bene le verdure

29 ottobre – La pausa pranzo in ufficio: i consigli e le proposte

22 ottobre – Allergie e intolleranze alimentari: quali differenze?

14 ottobre – La dieta per prevenire i malanni di stagione

9 ottobre – Eliminare i kg di troppo: piccoli consigli per gestire il ritorno alla normalità

8 ottobre – “La salute vien mangiando”, la nuova rubrica della Dott.ssa Mapelli