Le due sorelle Fanchini testimonial della 47^ Camminata dell’Amicizia

Tempo di lettura: 1 minuto

Nadia e Elena Fanchini sono campionesse dello sci alpino azzurro

La prima Camminata senza Felicino Redaelli

BOSISIO PARINI – Sono le due sciatrici della Nazionale Italiana, Nadia e Elena Fanchini, le testimonial della 47^ edizione della Camminata dell’Amicizia.

Sorelle nella vita e nello sport, le due campionesse dello sci alpino azzurro Nadia ed Elena Fanchini hanno voluto salutare gli amici della Camminata con un videomessaggio: “Vi aspettiamo domenica 29 marzo alla 47^ Camminata dell’Amicizia! È un grande evento che ci sta molto a cuore”.

La nota marcia non competitiva organizzata dal Gruppo Amici de La Nostra Famiglia si terrà, appunto, domenica 29 marzo alla sede di Bosisio Parini.

Un’edizione “diversa” da quelle di sempre: “È la prima Camminata senza Felicino Redaelli, storico ideatore della manifestazione – ha commentato Laura Baroffio, Responsabile Operativa del Polo di Bosisio Parini – Per 46 anni Felicino è stato l’anima e il cuore dell’iniziativa, con la sua capacità di aggregare tanti amici per garantire uno svolgimento sicuro ed efficiente dell’evento e soprattutto con l’entusiasmo e l’intraprendenza di raggiungere personaggi dello sport e dello spettacolo. Lo ricorderemo quel giorno e aspettiamo tanti amici ad essere con noi per sostenere i progetti che grazie alla Camminata si potranno realizzare: le attività di Ovci nel Sud del Mondo, il pellegrinaggio a Loreto e i tanti progetti del Polo di Bosisio Parini”.

L’organizzazione della marcia non competitiva spetta ora ad un altro “amico”, Giovanni Brambilla, braccio destro di Felicino nelle passate edizioni.