Basket Serie D. Gironi pubblicati, allo start solo il Basket Nibionno

Tempo di lettura: < 1 minuto
(foto Tentorio)

L’Autovittani Pescate cambia idea e rinuncia alla partecipazione

Otto gironi da cinque squadre, la formula non è ancora stata annunciata

LECCO – Sono usciti ieri i gironi che comporranno il campionato di Serie D. Con grande sorpresa di tutti gli appassionati lecchesi, al via non sarà presente l’Autovittani Pescate – che aveva ripreso gli allenamenti da febbraio – ma solo il Basket Nibionno.

“A febbraio eravamo tornati in palestra, il 6 avevamo fatto tutti i tamponi ai nostri giocatori – dichiara l’allenatore Igor Amadori – ma visto l’aggravarsi della situazione pandemica e, dopo aver considerato il fatto che molti dei nostri giocatori abitano coi genitori e che lavorano o studiano, da circa un mese abbiamo sospeso gli allenamenti e annunciato alla federazione la rinuncia alla partecipazione del campionato. Per il momento proseguono solo le giovanili”.

La Medinmove Vercurago, l’ARS Rovagnate e l’Edilcasa Civatese avevano annunciato da tempo la rinuncia alla partecipazione al campionato. Per quanto riguarda il Basket Nibionno, la società lecchese è finita nel girone B insieme a Caluschese Basket, BK Club Cavenago Brianza, La Torre Basket e Pol. Brembate Sopra.

Al momento il campionato è costituito da otto gironi da cinque squadre ciascuno. Non è ancora stata annunciata la formula con la quale si decreteranno le eventuali promosse in Serie Csilver e retrocesse in Promozione.