Un Rugby Lecco ambizioso si è radunato ieri al Bione

Tempo di lettura: 2 minuti
Sebastian Damiani (Rugby Lecco)

Primo allenamento stagionale per i blucelesti.

“Puntiamo alle prime tre posizioni del girone.”

LECCO –Il Rugby Lecco si è ritrovato ieri per il primissimo allenamento stagionale. La squadra allenata da coach Sebastian Damiani, assistito da coach Giancarlo Locatelli, vuole proseguire dall’ottimo girone di ritorno dello scorso campionato.

“L’obiettivo che ci siamo dati è quello di lottare per le prime tre posizioni – dichiara un ambizioso Sebastian Damiani – lo scorso campionato abbiamo faticato nel girone d’andata, ma nel ritorno abbiamo giocato alla pari con tutti. Dobbiamo ripartire da lì per migliorarci ancora”

“I nostri punti di forza sono il gruppo e il vivaio – prosegue l’allenatore argentino – i giocatori che entreranno dall’U18 sono più pronti di quelli dello scorso anno. Non vogliamo giocatori che da soli siano in grado di fare la differenza, ma che si uniscano bene nel nostro gruppo storico.”

Della squadra di Serie B faranno parte il rientrante Samuele Locatelli – da due anni in “accademia” a Milano – e Davide Vacirca, lo scorso anno a Parabiago. Lo staff punta forte anche sull’ex U18 Francesco Mauri, che può vantare diverse presenze in Serie B collezionate nella passata stagione.

“Il girone d’andata sarà fondamentale – dichiara l’assistant coach Giancarlo Locatelli – tra novembre e dicembre avremo partite molto dure. Per fortuna la nostra rosa è molto ampia e potremo sopperire con meno difficoltà alle eventuali defezioni lavorative che ci possono essere in quel periodo. La qualità media del roster si è livellata verso l’alto, sono fiducioso che si potrà fare un’ottima stagione.”

Presente ieri sul campo anche il preparatore atletico Jacopo Caputo. “Questo è il terzo anno che collaboro col Rugby Lecco e devo dire che sono entusiasta di proseguire. Questo è un gruppo unito, con cui si lavora molto bene.”