Barzago, programma e lista de Il Paese Barzago con Ceroli sindaco

    Tempo di lettura: 2 minuti

    La squadra è guidata dall’attuale assessore all’Ambiente Mirko Ceroli

    Nel programma spiccano la realizzazione di diverse opere pubbliche, la messa in sicurezza di alcuni incroci pericolosi e l’attenzione al verde

    BARZAGO – Attenzione all’ambiente, valorizzazione della cultura e dei percorsi educativi, nonché il mantenimento dei servizi di assistenza rivolti alle famiglie, ai disabili e agli anziani. Ma anche un occhio di riguardo alla sicurezza attraverso la costituzione dei gruppi di controllo del vicinato e la realizzazione di tre opere pubbliche ritenute strategiche. Sono questi i pilastri del programma elettorale della lista Il Paese Barzago, che candida sindaco Mirko Ceroli, attuale assessore all’Ambiente e all’Ecologia, e amministratore a Barzago da più di vent’anni.

    Il passo indietro del vice sindaco Bonfanti

    Della squadra fanno parte Tiziana Besana, Michele Bianco, Carla Brenna, Alessandro Crippa, Mattia Decio, Claudia Isacchi, Isaco Mamputu, Francesca Mantonico, Cristiano Ratti e Liliana Rossin. Ha fatto invece un passo indietro l’attuale vice sindaco Daniela Bonfanti, sindaco reggente dalla scomparsa del compianto Mario Tentori, scomparso nel giugno del 2018. “Impegni personali e di lavoro mi impediscono di proseguire in questa esperienza, sono stati cinque anni impegnativi ed entusiasmanti – ha puntualizzato Bonfanti nel corso dell’incontro di presentazione della lista -. La fine del mio impegno diretto in amministrazione non sarà però un disimpegno totale, continuerò ad appoggiare e supportare la lista “Il paese Barzago” e dare il mio contributo nel limite delle mie possibilità. Sono soddisfatta del lavoro svolto in queste dal nuovo gruppo che è eterogeneo ma ben amalgamato”.

    Una squadra convinta e determinata

    Convinti e determinati i candidati alle prossime elezioni del 26 maggio hanno presentato in diverse assemblee e incontri con la popolazione i propri progetti per il futuro di Barzago.

    Mirko Ceroli

    “Abbiamo stilato un programma che comprende, suddivise in macro categorie, le nostre principali proposte. Sul fronte delle opere pubbliche abbiamo intenzione di riqualificazione del centro civico (area tra scuola e municipio) dando attuazione alla zona 30 già approvata – puntualizza il candidato sindaco Ceroli -. Non solo ma vogliamo ampliare il cimitero realizzando così il piano cimiteriale in via di approvazione. Non meno importante l’ammodernamento del plesso scolastico con il rifacimento del cortile interno, della pavimentazione del primo piano della scuola “grande” e dei bagni. Prevista anche la realizzazione dei primi lotti di ampliamento degli edifici: collegamento tra i due edifici con nuova aula magna e spazi di accoglienza coperti per gli alunni”. Attenzione anche alla viabilità con l’individuazione di nuove soluzioni per le situazioni segnalate di maggiore rischio per pedoni e residenti e investimento sullo sport attraverso la riqualificazione delle strutture del centro sportivo.