Due cagnoline bloccate sul Resegone a Erve: salvate dall’elicottero dei vigili del fuoco

Tempo di lettura: 1 minuto

ERVE – La fuga dall’abitato di Erve fino a 1.500 metri, in una zona impervia del Resegone: l’avventura di due cagnoline da caccia si è conclusa con il salvataggio in elicottero, grazie ai vigili del fuoco. 

Mancavano da casa dallo scorso giovedì 26 marzo. Il loro proprietario, dopo giorni di ricerche, rese complesse anche dalle misure restrittive per contenere il contagio da coronavirus, le ha individuate, bloccate su un costone di roccia del Resegone impossibile da raggiungere. Così, a mezzogiorno di venerdì, è scattata la chiamata ai vigili del fuoco.

Da Malpensa è intervenuto l’elicottero Drago 80, con la squadra di soccorritori che si è calata per raggiungere i due animali e riportarli a casa.