Aggredisce le guardie giurate sul bus e scappa: denunciato un 30enne

Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ successo venerdì mattina sull’autobus delle Linee Lecco

Uno dei responsabili è stato identificato e denunciato

LECCO – Hanno aggredito le guardie giurate in servizio sugli autobus delle Linee Lecco e poi si sono dati alla fuga: è successo venerdì 8 ottobre, fermato per l’episodio di violenza un 30enne.

La chiamata alla Questura di Lecco è arrivata in mattinata, con la volante della Polizia di Stato, impegnata nei consueti controlli sul territorio, inviata sul posto.

Mentre le guardie giurate, vittime dell’aggressione sul bus, fornivano un’accurata descrizione dei responsabili, gli agenti hanno notato uno dei possibili aggressori attraversare Viale della Costituzione. F.S. di origine marocchina, classe ’91, riconosciuto come responsabile dell’atto violento, è stato subito fermato dalla Squadra Volanti e condotto in Questura per l’identificazione.

E’ stato deferito in stato di libertà per la violenza posta in essere nei confronti delle guardie giurate in servizio, lesioni personali aggravate cagionate a due di loro, nonché per l’interruzione di pubblico servizio.