Disperso sul Moregallo. Decine di soccorritori impegnati nelle ricerche

Tempo di lettura: 1 minuto

Diverse squadre al lavoro tra Soccorso Alpino, Pompieri e Finanza

Elicotteri in volo tra il Bione e il Moregallo. Si cerca ancora il disperso

LECCO – E’ una nuova giornata di ricerche per il 32enne scomparso sul Moregallo: martedì, grazie ad una tregua del meteo, le operazioni erano riprese purtroppo però senza risultati; oggi i soccorritori ci riprovano schierando un numero considerevole di uomini impegnati nelle operazioni.

Sono coinvolte al momento una decina di squadre tra Soccorso Alpino, finanzieri e Vigili del Fuoco, questi ultimi hanno messo a disposizione circa venti uomini ed altri sarebbero pronti a entrare in azione all’occorrenza.

Gli elicotteri fanno spola dalla piattaforma Bione al Moregallo per trasportare i soccorritori. Attraverso la centrale operativa, si monitorano le tracce Gps dei soccorritori per affinare i controlli ed evitare di passare più volte dallo stesso tratto di montagna.

Il giovane disperso, 32 anni, manca dallo scorso lunedì.