Vandali ad Abbadia: petardi nelle campane del vetro e cestini divelti

Tempo di lettura: 1 minuto

Inizia con una brutta sorpresa il 2020 ad Abbadia

L’amministrazione comunale ha sporto denuncia contro ignoti

ABBADIA – “Buon anno a tutti! Anche a Capodanno, il rispetto verso la cosa pubblica è sempre al primo posto nella mente di molti cretini”. E’ iniziato con una brutta sorpresa il 2020 ad Abbadia: l’amministrazione infatti ha dovuto fare la conta dei danni per una serie di atti vandalici.

 

Petardi nelle campane per il vetro, cestini divelti e cumuli di immondizia abbandonata nelle vicinanze dei cestini. C’è tanta amarezza nel post pubblicato sulla pagina Facebook di Progetto Abbadia, ma l’amministrazione promette battaglia contro questo tipo di atti: “Buon anno a tutti eccetto, appunto, a questi cretini. Faremo denuncia contro ignoti e per questo 2020 adotteremo tutte le strategie possibili per colpire quei pochi che fanno danni a tutti quei cittadini che invece differenziano in maniera corretta”.