Controlli nei locali di Merate, multe per due titolari di bar-ristoranti

Tempo di lettura: 1 minuto

Verifiche dei Nas e ispettorato del lavoro negli esercizi pubblici a Merate

Sanzionati i titolari di due locali, contestate delle violazioni

MERATE – Nella tarda serata di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Merate hanno svolto un controllo straordinario del territorio meratese, con l’ausilio del NAS di Brescia, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Lecco e della Compagnia d’Intervento Operativo del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia.

Nel contesto operativo sono stati controllati due bar ristoranti di Merate accertando per entrambi violazioni amministrative sul rispetto del Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro. In particolare i carabinieri hanno contestato il mancato aggiornamento del Documento di Valutazione Rischi, la mancata formazione dei dipendenti, e in materia di sicurezza alimentare, in uno dei due esercizi pubblici, sono stati rinvenuti 25 Kg di derrate alimentari non etichettate, per le quali è stata disposta la distruzione.

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Lecco ha inoltre adottato un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività a carico di uno dei locali per l’omessa comunicazione di instaurazione di rapporto lavorativo per un dipendente.

Sono state complessivamente comminate sanzioni amministrative e penali per diverse migliaia di euro.