Schianto in auto nella notte, morto un giovane di Merate

Tempo di lettura: 1 minuto

L’incidente avvenuto sulla provinciale a Usmate

Morto 26enne di Merate, ferito un altro giovane di Arcore

MERATE – Drammatico incidente nella notte a Usmate: un 26enne residente a Merate ha perso la vita dopo lo schianto tra la sua auto, una Lancia Ypsilon, e la vettura, una Volkswagen Up, condotta da un ventenne residente ad Arcore e rimasto seriamente ferito.

Il sinistro è avvenuto intorno alle 22.20 di giovedì sera. Jetmir Isufi, classe 1993 di origine albanese, è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale di Vimercate dove è morto per i traumi troppo gravi riportati.

Il 21enne è stato portato in codice rosso al San Gerardo di Monza. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri di Monza e Arcore che hanno effettuato i rilievi del caso.

Jetmir abitava a Merate in via Fratelli Cernuschi insieme ai genitori. Il padre era arrivato in Italia nel 2002 e la famiglia lo aveva poi seguito nel 2006 come ricongiungimento familiare. Operaio in una ditta ad Arcore, Jetmir stava rientrando a casa ieri sera dal lavoro quando è rimasto coinvolto nel terribile incidente che purtroppo gli è costato la vita. Ragazzo tranquillo e riservato, aveva frequentato le scuole superiori del territorio decidendo poi di andare a lavorare.