In tre incrodati al Moregallo, li aiutano i soccorritori

Tempo di lettura: < 1 minuto

Escursionisti bloccati sulla Cresta Osa al Moregallo

Scatta la macchina dei soccorsi per recuperarli e riportarli a valle

VALMADRERA – E’ iniziato all’ora di cena l’intervento del Soccorso Alpino, Stazione del Triangolo Lariano, per recuperare tre escursionisti incrodati nella zona bassa della Cresta Osa del Moregallo. Via terra, una squadra di otto soccorritori è partita per raggiungere i tre e riportarli a valle. A supporto anche i Vigli del Fuoco.

In difficoltà tre ragazzi mentre stavano scendendo da una via di arrampicata. Erano ben attrezzati ma in fase di uscita sono rimasti bloccati in un punto molto impervio e allora hanno chiesto aiuto, visto anche il calar della sera.

I soccorritori li hanno raggiunti e dopo avere verificato che erano in buone condizioni di salute hanno proceduto a riportarti a valle in sicurezza. Si è trattato di un intervento molto tecnico e laborioso, su un terreno particolarmente impegnativo ma l’operazione è andata a buon fine e i ragazzi sono stati messi in salvo, illesi. L’intervento si è concluso in tarda serata.