Al rifugio Marchett. Dinamo Culturale presenta “Erna 1943. Racconto partigiano”

Tempo di lettura: 1 minuto

Appuntamento il 12 ottobre al rifugio Marchett in Erna

Una riflessione sul tema della Resistenza e dell’antifascismo

LECCO – Dopo l’8 settembre 1943 si forma spontaneamente ai Piani d’Erna sopra Lecco, la Banda Pisacane. Una delle prime formazioni partigiane sulle montagne del nord Italia. Quaranta giorni dura l’attività della banda. Nell’ottobre dello stesso anno un rastrellamento ad opera delle truppe tedesche, mette fine alla resistenza sulle montagne del lecchese.

Da questo fatto storico e da una riflessione sul tema della Resistenza ieri e dell’antifascismo oggi nel lecchese, è nata l’esigenza di scrivere e raccontare gli avvenimenti di quel periodo attraverso uno spettacolo teatrale che avesse come protagonista la Storia, raccontata attraverso gli occhi degli uomini e delle donne che l’hanno vissuta.

L’evento, organizzato dall’Associazione Dinamo Culturale con la partecipazione di ANPI provinciale di Lecco, avrà luogo alle ore 11 di sabato 12 ottobre, presso il Rifugio Marchett, località Piani d’Erna di Lecco. In scena Carlo Decio, attore lecchese da anni impegnato sulla scena milanese, accompagnato alla fisarmonica da Luca Pedeferri. Autori del testo Simone G. Colombo, Shantala Faccinetto e Davide Franceschini.
L’evento prevede la formula vino&tagliere, spettacolo e pranzo.

Per informazioni e prenotazioni contattare: erna1943spettacolo@gmail.com; 340.6199028 – 3334037131; facebook.com/DinamoCulturale/