Svolta per Aerosol, la Farmol acquista il ramo farmaceutico

Tempo di lettura: 1 minuto

VALMADRERA – Svolta all’Aerosol di Valmadrera. La Farmol ha infatti acquistato il ramo farmaceutico dell’azienda. Il Tribunale l’aveva messo all’asta per 2 milioni di euro, così nella tarda mattinata di giovedì il giudice Edmondo Tota ha aperto le buste. L’unica offerta è arrivata proprio dalla società con sede a Bergamo contenente, come da regolamento, la caparra del 10% del valore.

La divisione cosmetica invece era già stata in parte venduta, nei mesi scorsi,  in tre singole aste.

“Siamo davvero soddisfatti – spiega Nicola Cesana, segretario generale di Filctem Cgil Lecco -. Quei soldi serviranno per pagare i creditori e i più importanti tra loro sono proprio i lavoratori che hanno ancora stipendi arretrati da ricevere. Inoltre l’area verrà reindustrializzata e potrebbero essere ricollocati alcuni ex dipendenti Aerosol”.

Sono sei coloro che non hanno ancora rassegnato le dimissioni. Fino a un anno fa erano però più di sessanta.