Merate, causa pioggia spostata al Palazzetto l’inaugurazione di Merate per lo Sport

Tempo di lettura: 1 minuto

La manifestazione si terrà domani, sabato 11 maggio, a partire dalle 14

Alle 17.30 è in programma la premiazione dello Sportivo dell’anno: il riconoscimento è andato a Sofia Bonanomi, promessa dell’atletica

MERATE – E’ stata spostata al Palazzetto dello Sport di via Matteotti la festa inaugurale di Merate per lo sport, originariamente prevista in piazza Prinetti. Le proibitive condizioni meteo previste per domani, con forti temporali soprattutto nel pomeriggio, hanno convinto gli organizzatori ad attuare da subito un piano b. Inalterato il programma che vede cambiata solo la cornice (indoor e non più outdoor della manifestazione).

A partire dalle 14 si svolgeranno tornei di calcio, volley, basket e verrà anche allestita la prete di arrampicata con il Cai. A partire dalle 15 si seguiranno le dimostrazioni delle associazioni Shotokan Ryu, Libertas Merate, Rhytmics Gym, Dojo Yamato e Ccaa. Dallw 16 sono previste anche delle proved i immersioni subacquee in piscina con Dive Time. Momento clou della manifestazione la premiazione, in agenda alle 17.30, dello sportivo dell’anno, ovvero Sofia Bonanomi. Il talento dell’atletica meratese sarà premiato alla presenza del campione Ahmed El Mazoury, atleta in forze alle Fiamme Gialle che ha iniziato a muovere i primi passi nella Virtus Calco.