MECI 2020, a Lariofiere torna il Salone dell’Edilizia

Tempo di lettura: 1 minuto

Ad aprile la 36esima edizione di MECI

Riqualificazione urbana e bonus fiscali tra i focus

ERBA – Dal 17 al 19 aprile 2020, torna il tradizionale appuntamento con il panorama dell’edilizia a Lariofiere.

In collaborazione con ANCE Lombardia, ANCE Como e ANCE Lecco e Sondrio, gli Ordini, i Collegi Professionali e il Politecnico di Milano (Polo territoriale di Lecco), il Salone dell’Edilizia MECI propone molteplici convegni incentrati sulle problematiche contemporanee, approvati dagli ordini e validi per il conferimento di crediti formativi.

La manifestazione si svolge a Lariofiere dal 1984, al centro di un territorio caratterizzato da una forte inclinazione imprenditoriale, crocevia delle principali direttrici economiche tra Como, Lecco e Bergamo, ma anche direttamente collegato alla realtà di Sondrio e all’adiacente provincia di Monza e Brianza.

Il presidente di Lariofiere, Fabio Dadati, nel primo incontro con il gruppo di lavoro, ha sottolineato l’importanza della compartecipazione da parte di questi territori che si esprimono in una sistematica promozione e crescita del comparto edile. Nell’esposizione dei temi che verranno affrontati in questo prossimo appuntamento, si evidenzia l’importanza della rigenerazione e riqualificazione urbana applicata ai nostri territori ma anche i bonus fiscali e tutte le agevolazioni contenute nella manovra 2020, per ristrutturare la propria abitazione, verranno discussi durante i tre giorni di manifestazione.