Olimpiadi: 1 miliardo di euro da Roma, passa l’emendamento della Lega

Tempo di lettura: 1 minuto

In Commissione al Bilancio passa l’emendamento dei senatori Faggi e Arrigoni della Lega

Stanziato 1 miliardo destinato ai territori interessati dalle Olimpiadi 2026

ROMA – “La commissione bilancio ha approvato un emendamento della Lega che stanzia, a partire dal 2020, 1 miliardo di euro per gli interventi nei territori interessati dalle Olimpiadi Invernali 2026”.

A renderlo noto sono i Senatori della Lega Antonella Faggi, membro della commissione Bilancio, e Paolo Arrigoni, componente della commissione Ambiente e Territorio.

“Lo scopo dell’emendamento, che è stato sottoscritto dall’intero gruppo della Lega al Senato e portato avanti con grande determinazione in commissione, è quello di garantire la sostenibilità delle Olimpiadi Invernali 2026 sotto il profilo ambientale, economico e sociale, in un’ottica di miglioramento delle infrastrutture di tutte le aree olimpiche della Lombardia, del Veneto e delle province di Trento e Bolzano – continuano Faggi e Arrigoni – Nello specifico le opere infrastrutturali da finanziare saranno individuate con uno o più decreti successivi del Ministero delle Infrastrutture, di concerto con il MEF e di intesa con i presidenti delle regioni e delle province autonome”.

“Se queste risorse arriveranno nei territori bisogna ringraziare la lungimiranza dei governatori Fontana e Zaia che hanno sempre creduto nel progetto strategico delle Olimpiadi – concludono i senatori leghisti – Il governatore Fontana, che avrà dunque un ruolo fondamentale anche nella scelta delle opere da finanziare, conosce bene la necessità di riqualificare la Lecco-Bergamo”.