Al monastero del Lavello un percorso solidale di degustazione vini

Tempo di lettura: 1 minuto

Domenica 8 settembre l’evento organizzato da Ais Lecco

Il ricavato andrà all’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi

CALOLZIOCORTE – Domenica 8 settembre l’Associazione Italiana Sommelier di Lecco (Ais) organizza un percorso solidale di degustazione vini il cui intero ricavato verrà devoluto all’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi.

Il programma prevede due masterclass e una conferenza dal titolo: “L’importanza della ricerca clinica nei tumori e l’impegno di AIL sul territorio”.

“Quando si tratta di beneficienza, le parole non sono mai troppe e i contributi sono sempre essenziali. Scegliere di aiutare qualcuno è un gesto nobile ma anche doveroso nei confronti delle tante Associazioni che si occupano delle persone meno fortunate, come quelle affette da malattie gravi – hanno spiegato gli organizzatori di Ais -. Per questo motivo abbiamo voluto realizzare un percorso solidale di degustazione vini il cui intero ricavato verrà devoluto all’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi e sarà finalizzato al Progetto per l’attivazione di una borsa di studio per un Data Manager afferente alla struttura di Oncologia medica dell’Asst di Lecco“.

L’appuntamento è in programma al monastero del Lavello a Calolziocorte. Ingresso 25 euro comprensivo di calice. Contributo minimo da pagarsi in loco.

IL PROGRAMMA