LECCO – Il Forum Salute Mentale di Lecco organizza un ciclo di quattro film all’interno di CineMinimo di Dinamo Culturale, in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi.

Tema centrale sono i giovani: “Adolescenti tra realtà e cinema. Oltre il disagio”. I film rispettano la caratteristica di tutti quelli presenti in CineMinimo: film di qualità,
pluripremiati, ma che non hanno sempre raggiunto il grande pubblico.

Saranno introdotti e commentati da un esperto cinematografico, e interverrà anche uno psicologo che aiuterà i presenti a cogliere come siano stati rappresentati il disagio e la possibilità di affrontarlo.

“Il cinema, quando usa e mescola sapientemente tutti i linguaggi, è un veicolo potente di bellezza e di emozioni, ma è anche uno strumento capace di analizzare, rappresentare e veicolare messaggi” hanno detto gli organizzatori.

“Riteniamo che possa aiutarci a guardare al tema della salute mentale e del disagio psichico con uno sguardo diverso, di inclusione e di ‘normalità’, cioè come parte della nostra quotidianità”.

Martedì 22 gennaio primo appuntamento con “Thelma” di Joachim Trier, presentato al Toronto Film Festival 2017; seguirà martedì 19 febbraio “Un silenzio particolare”, documentario di Stefano Rulli su una storia di vita legata all’autismo.

A marzo e aprile seguiranno “Un giorno all’improvviso” di Ciro D’Emilio e “Non
dimenticarmi” di Ram Nehari.

Le proiezioni sono in programma alla Spazio Teatro Invito di via Foscolo a Lecco, inizio alle ore 21.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CICLO DI FILM