Velocità limitata (fino a 30 km/h) su alcuni tratti di ex Briantea (Como-Bergamo)

Tempo di lettura: 1 minuto

Condizioni dell’ex Briantea non ottimali, si ‘abbassano’ i limiti di velocità

Il provvedimento della Provincia di Lecco interessa nove Comuni

NIBIONNO /BRIVIO – Senza soldi per fare lavori stradali, si impongono limiti di velocità più stringenti: accade sull’ex statale Briantea (la SP exSS342), la Como-Bergamo che attraversa la Brianza lecchese.

La Provincia ha abbassato la velocità consentita in alcuni tratti dell’ex statale nei comuni di Nibionno, Bulciago, Barzago, Sirtori, la Valletta, Santa Maria Hoé, Olgiate Molgora, Calco, Brivio.

“A seguito della progressiva riduzione degli investimenti finalizzati alla manutenzione delle strade provinciali e delle relative infrastrutture – scrive la Provincia nell’ordinanza – le pavimentazioni ed i dispositivi di contenimento dei veicoli hanno subito un crescente aggravamento delle condizioni di conservazione e funzionalità, a discapito degli standard qualitativi richiesti dalle normative vigenti e dagli utilizzatori della strada”

Ecco quindi i nuovi limiti di velocità nei relativi tratti di strada specificati: