Il Circolo della scherma di Lecco premiato dal Coni

Tempo di lettura: 1 minuto
Mirko Buenza e Paolo Mauri

Buone notizie per i lecchesi

Premiato il lavoro svolto nel corso degli anni

LECCO – Il Circolo della scherma di Lecco è stato premiato giovedì 12 dicembre dal CONI provinciale, nell’ambito del progetto “Centro CONI – Orientamento e avviamento allo sport.”

La casa d’armi lecchese ha ricevuto una targa al merito per l’attività svolta in questi anni sul territorio. Particolarmente apprezzata la metodologia di lavoro degli allenatori lecchesi e la scelta di utilizzare “un approccio culturale, metodologico e strategie educative innovative come quella dell’apprendimento attraverso il fare e dell’educazione tra pari, avvalendosi dello strumento del gioco e di un’attività di sperimentazione e scoperta per motivare i giovani atleti.”

È il quarto anno consecutivo che il Circolo partecipa a questo progetto tramite l’impegno del suo staff tecnico e mettendo anche a disposizione, qualora necessario, i propri spazi. Negli anni c’è stata una crescente partecipazione di bambini che ha dimostrato, oltre al vivo interesse dei bambini e dei ragazzi, la validità del progetto del Coni.

Il premio è stato ritirato dal maestro Mirko Buenza e dall’istruttore Paolo Mauri.