Scherma. Esperienza positiva per le sciabolatrici a Nocera Umbra

Tempo di lettura: 1 minuto

Superate le qualifiche, out al primo turno.

Esperienza formativa per le quindicenni.

NOCERA UMBRA – Tre giovanissive sciabolatrici lecchesi hanno partecipato alla prima prova Assoluti, valida per la qualificazione al campionato italiano. Complessivamente i risultati sono stati modesti ma, se consideriamo l’età delle tre ragazzine, dirigenti e allenatori del Circolo della Scherma di Lecco possono essere ampiamente soddisfatti.

Alessia Carnovali, Marina Maugeri e Francesca Mapelli hanno completato tutte il girone ottenendo due vittorie e quattro sconfitte. Per effetto del differenziale stoccate la migliore è stata la Mapelli (-5) giunta ottantottesima, Maugeri (-6) novantaduesima e Carnovali (-11) centocinquesima.
Passando le prime centonove, le tre ragazze hanno ottenuto un’ottima qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

La bassa posizione di classifica ha purtroppo consegnato alle tre atlete blucelesti tre avversarie ostiche. Maugeri ha perso con Vestidello (3-15), Mapelli con Lopez (3-15) e alla Carnovali è toccata la Gregorio – ottava testa di serie! – che le ha inflitto un sonoro 1-15.

La classifica finale vede Mapelli chiudere 104°, Maugeri 108° e Carnovali 121°, su oltre centosessanta partecipanti.