Canottaggio. Panizza terzo in Austria a un soffio dal titolo mondiale

Tempo di lettura: 1 minuto
Gli azzurri in gara a Linz (ph Mimmo Perna)

Gli azzurri terzi alla finale dei campionati mondiali di Linz

Gara pulita ma alla fine la Polonia stacca Panizza e compagni

AUSTRIA – Il quattro di coppia composto dal mandellese Andrea Panizza, Filippo Mondelli, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili chiude sul terzo gradino del podio ai campionati mondiali di Linz (Austria). Sfuma così il titolo mondiale ma resta la grandissima soddisfazione per un importante bronzo e per la conquista del biglietto per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

La barca azzurra parte pulita e conduce la maggior parte della gara in seconda posizione, dietro ai Paesi Bassi (oro), salvo poi venire superata dall’agguerrito equipaggio polacco che ha ‘strappato’ l’argento all’Italia campione del mondo.

La finale si chiude senza titolo per gli azzurri ma comunque con un bronzo. Ora il meritato riposo, con gli occhi puntati su Tokyo 2020.