Basket Serie D. Civatese travolgente, Alto Sebino spazzata via

Tempo di lettura: 1 minuto
PalaCivitz Edilcasa Civatese

Gara già chiusa nel primo tempo.

Bravo Gioele Castelnuovo, autore di 16 punti.

CIVATE – Una spietata Edilcasa Civatese disintegra il fanalino di coda CB Alto Sebino. Ai grigiorossi basta un quarto per indirizzare una partita veramente a senso unico.

Come già scritto, la partenza dell’Edilcasa è fulminea. In campo le maglie grigiorosse dominano in ogni settore e i ragazzi di coach Marco Brusadelli chiudono il primo quarto con quasi venti punti di margine (28-7). Nella seconda frazione la difesa civatese si trasforma in un incubo per i giovani bergamaschi, a cui viene concessa la miseria di due soli punti in dieci minuti di gioco (45-9).

Il risultato del primo tempo trasforma la ripresa in un lungo garbage time. Coach Brusadelli allarga le rotazioni, concedendo ampi minutaggi anche ai panchinari, ottenendo buone risposte da tutti.

La Civatese vince col punteggio di 75-40 e aggancia il secondo posto in classifica, a due soli punti dall’imbattuta Excelsior Bergamo.

“Partita vinta con ampio margine, siamo stati bravi a limitare i cali di concentrazione. Ora pensiamo a recuperare gli infortunati per le prossime difficili partite, in particolare la trasferta di Sondrio” ha dichiarato coach Brusadelli.

EDILCASA CIVATESE – CB ALTO SEBINO 75-40
PARZIALI: 28-7, 45-9, 54-28
CIVATESE: Castelnuovo 16, Corti 14, Galli 12, Castagna F. 8, Capovilla 8, Consonni 5, Castagna D. 5, Maver 4, Castagna P. 2, Castelletti 1, Bosso, Molteni. All. Brusadelli.