Torrente Varrone e diga di Pagnona, revocato l’allerta. Da giovedì nuova ondata di maltempo

Tempo di lettura: 1 minuto

Revocato il pre-allerta per il rischio diga e l’allerta rischio idraulico a valle

Da domani, giovedì, il maltempo investirà nuovamente la Lombardia

DERVIO/PAGNONA – Il torrente Varrone e la diga di Pagnona osservati speciali dopo il maltempo degli scorsi giorni. Nella mattinata di lunedì il comune di Dervio aveva attivato il piano di pre-allerta, mentre la Provincia di Lecco aveva attivato un monitoraggio costante delle soglie della diga di Pagnona. Proprio nelle scorse ore il CeSi (Centro Situazioni) della Provincia di Lecco ha revocato lo stato di pre-allerta per il rischio diga e l’allerta rischio idraulico a valle.

Intanto è in arrivo una nuova ondata di maltempo con precipitazioni anche forti. A partire dalla serata di oggi, mercoledì 23, peggiora il meteo su Nordovest. Per domani, è previsto maltempo al Nordovest, Lombardia, Sardegna e Toscana con fenomeni forti.