Due paurosi incidenti nella notte. In tre all’ospedale, nessuno in pericolo di vita

Prima uno scontro frontale a Olgiate Molgora, pochi minuti dopo auto si ribalta ad Airuno

OLGIATE/AIRUNO – Due incidenti spaventosi dopo la mezzanotte nel meratese, a Olgiate Molgora e Airuno.

Scontro frontale in via Como

Il primo è avvenuto a Olgiate Molgora intorno alle 00.30. Due autovetture si sono scontrate frontalmente in via Como, nei pressi di cascina Buon Martino.

Saranno le forze dell’ordine a stabilire l’esatta dinamica dell’incidente, due le persone coinvolte che, fortunatamente, non sarebbero in pericolo di vita.

L’impatto è stato violento e la parte anteriore dei due veicoli è andata distrutta. Si è subito pensato al peggio e sul posto, oltre ad ambulanze e automedica, sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Trasportati all’ospedale di Lecco in codice giallo (mediamente critico) una donna di 54 anni e un ragazzo di 35.

Pauroso incidente anche ad Airuno

Era quasi l’una di notte quanto i soccorsi sono dovuti intervenire per un secondo spaventoso incidente ad Airuno, avvenuto lungo la strada provinciale 72.

Il giovane di 21 anni alla guida della Fiat Panda, anche in questo caso, non sarebbe in pericolo di vita ed è stato trasportato all’ospedale di Merate in codice giallo (mediamente critico).

La dinamica dell’incidente è al vaglio delle forze dell’ordine ma il giovane avrebbe fatto tutto da solo. Il 21enne ha perso il controllo dell’auto, ha colpito un cartello ed è volato in un campo più in basso rispetto alla carreggiata.

Nello schianto l’auto è andata completamente distrutta. Sul posto un’ambulanza dei Volontari del Soccorso di Calolziocorte e i Vigili del Fuoco.