Incendio in ospedale a Bergamo, morta una giovane paziente

Tempo di lettura: 1 minuto

BERGAMO – Mattinata drammatica quella vissuta martedì all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo: un incendio si è sviluppato al terzo piano della Torre 7 dell’edificio, nel reparto di psichiatria.

Tre squadre di vigili del fuoco sono intervenute per spegnere il rogo mentre il personale ospedaliero evacuava i pazienti. Sette di loro sono rimasti intossicati dal fumo.

Una giovane, di 20 anni, è stata trovata priva di vita, dai pompieri. La ragazza era contenuta a letto.

Ancora da chiarire le cause che hanno provocato il rogo. Sul caso è stata aperta un indagine.