Rissa in centro Lecco, FDI: “Città vulnerabile, serve un cambio di rotta”

Tempo di lettura: 1 minuto

LECCO –  All’indomani del gravissimo episodio avvenuto la sera del 20 maggio in pieno centro, l’On. Alessio Butti di FDI si e’ recato  pomeriggio a Lecco ed ha dichiarato: “la situazione è di fatto divenuta insostenibile e continuiamo a registrare appelli sia da parte dei cittadini sia da parte dei sindaci del territorio che non riescono a tutelare i propri confini comunali dagli atti di violenza, che si ripresentano anche durante questa difficile fase emergenziale”.

Prosegue Enrico Castelnuovo coordinatore cittadino di FDI Lecco: “alla luce di questo ennesimo caso di violenza brutale e deliberata abbiamo sottolineato in una riunione con il Candidato Sindaco del Centrodestra, Peppino Ciresa la vulnerabilita’ della nostra Citta’ dovuta alla troppa permissivita’ della Giunta Brivio e il nostro profondo impegno per portare ad un radicale cambiamento di rotta”.

Conclude Fabio Mastroberardino, Coordinatore Provinciale di FDI: “ringraziamo le Forze dell’Ordine che anche in questi mesi di emergenza sono rimaste in prima linea con serieta’, dedizione e spirito di sacrificio. Confermiamo cio’ che abbiamo sempre sostenuto: Lecco necessita di una maggiore dotazione di polizia per garantire la sicurezza dei nostri concittadini”.