Cambia Merate interroga: “Informazioni imprecise sul mercato sospeso”

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’attacco della minoranza: “Info scorrette sul sito istituzionale e giuste sulla pagina Fb della maggioranza”

Cambia Merate punta il dito contro la comunicazione imprecisa delle modalità di svolgimento del mercato settimanale del martedì

MERATE – Un’interrogazione per chiedere lumi sulle comunicazioni, giudicate imprecise, in merito allo svolgimento del mercato di martedì 10 marzo. A presentarla è stato il gruppo di opposizione Cambia Merate guidato da Aldo Castelli. “In data odierna si è tenuto il mercato settimanale con la presenza degli ambulanti alimentari – si legge nel documento protocollato ieri in Municipio – . Tuttavia sul sito internet ufficiale nonché sui canali Telegram del Comune è apparsa per tutta la mattinata la comunicazione della soppressione del mercato settimanale”.

Un messaggio diverso da quello invece pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo di maggioranza Più Prospettiva – Panzeri Sindaco, dove invece è stato comunicato che “il mercato si sarebbe tenuto con la partecipazione dei soli ambulanti di generi di prima necessità e alimentari”. Motivi per cui i consiglieri comunali di Cambia Merate chiedono di conoscere le “ragioni per cui l’Amministrazione comunale comunica notizie veritiere sui canali social del gruppo di maggioranza ma scorrette su quelli istituzionali”.