Nonna Libera festeggia 101 anni: festa agli istituti Airoldi e Muzzi

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli Istituti Airoldi e Muzzi in festa per i 101 anni della signora Libera

Profuga istriana, Libera Fanna abita a Lecco dal 1955

LECCO – Gli Istituti Airoldi e Muzzi di Lecco hanno festeggiato questa mattina al terzo piano della Residenza Bettini Pazzini Gerosa Crotta i 101 anni della signora Libera Fanna.

Nata il 6 novembre 1918 in Istria, da cui è dovuta fuggire come profuga, la signora Libera Fanna vedova Lugnani si è trasferita a Lecco nel 1955 con le due figlie. Dal 2016 è ospite dell’Airoldi e Muzzi.

Mercoledì, insieme alle due figlie, l’hanno festeggiata gli ospiti e il personale del terzo piano della Residenza Bettini Pazzini Gerosa Crotta con il presidente degli Istituti Giuseppe Canali, il direttore generale Fulvio Sanvito e il medico del nucleo, dottor Giuseppe Locatelli.