Barzio, a Pratobuscante inaugurata la piazzola per l’elisoccorso

Tempo di lettura: 1 minuto

Si tratta della prima piazzola a norma della Valsassina

Servirà sia per gli interventi di soccorso che per l’anticendio e la Protezione Civile

BARZIO – “La Valsassina ha un’infrastruttura in più, si tratta della prima elisuperficie, inaugurata dopo un iter sofferto. Un’opera che servirà per l’elisoccorso e per gli interventi di antincendio e protezione civile. Grazie a Regione e BIM per ii contributi, ai tecnici, ai numerosi sindaci presenti e a tutti gli intervenuti”.

Con queste parole Carlo Signorelli, presidente della Comunità Montana della Valsassina, ha commentato l’inaugurazione della piazzola dell’elisoccorso inaugurata sabato scorso, 14 settembre, in località Pratobuscante, a Barzio, nei pressi della sede della CM. Si tratta della prima elisuperficie a norma in Valsassina.

168.500 mila euro il costo dell’opera, finanziati da Bim, Regione Lombardia e Comunità Montana. Al taglio del nastro inaugurale erano presenti tanti sindaci e autorità valsassinesi. L’elicottero ha effettuato il primo atterraggio dopo la benedizione.