L’Olginatese batte il primo colpo della stagione. La Brianza Cernusco Merate fa poker

Tempo di lettura: 1 minuto
Credit foto Usd Olginatese
Credit foto Usd Olginatese

Boldini ottiene la prima vittoria contro l’AlbinoGandino

La Brianza cala il poker nel derby con l’Aurora Olgiate

LECCO – Si sblocca la stagione dell’Olginatese, che dopo tre sconfitte consecutive tra Coppa Italia e campionato ottiene i primi tre punti battendo 2-0 l’AlbinoGandino. A decidere la sfida giocata a Colico sono le reti di Puccio su rigore, nel primo tempo, e di Alfano in contropiede nella ripresa.

Se i bianconeri fanno festa lo stesso non può fare la Casatese, costretta al pareggio 1-1 sul campo del Mapello. I ragazzi di Tricarico prima vanno in svantaggio, poi recuperano il risultato grazie ad un penalty trasformato da Berberi.

Detto delle due formazioni lecchesi d’Eccellenza passiamo alle sei impegnate nel campionato di Promozione.

Il risultato più importante della giornata arriva da Merate, dove i padroni di casa della Brianza hanno surclassato l’Aurora Olgiate per 4-0. A decidere il derby è stata una tripletta di Riva, seguita al gol iniziale di Lozza.

Sorride anche la Luciano Manara dopo aver battuto in rimonta per 3-1 l’Alta Brianza Tavernerio. I bersaglieri sono andati in gol con Pennati (doppietta) e Schiavano (rigore).

Niente da fare invece per l’Arcadia Dolzago e il Barzago, battute entrambe per 1-0 rispettivamente da Vibe Ronchese e Castello Città di Cantù. Non è andata meglio alla Colicoderviese, superata 3-2 dalla Speranza Agrate. Ai lariani non sono bastate le marcature di Scotti e Carganico.