Mandello, problema odori: slitta l’incontro tra Comune e azienda

Tempo di lettura: 1 minuto
Il sindaco di Mandello, Riccardo Fasoli.
Riccardo Fasoli, sindaco di Mandello.

MANDELLO – E’ stata rimandata alla prossima settimana la riunione tra amministrazione comunale e la Gilardoni Vittorio, riguardo ai disagi olfattivi vissuti dalle famiglie residenti nelle vicinanze della storica fabbrica.

“L’azienda ha fatto sapere di aver nominato un referente specifico che si rapporterà al Comune in questa fase – spiega il sindaco Riccardo Fasoli – e che ha richiesto della documentazione e anche del tempo per poterla visionare. L’azienda ha già espresso la sua disponibilità alla risoluzione del problema, una settimana ulteriore non cambia le cose”.

Lo stesso giorno, nel pomeriggio, il sindaco incontrerà i portavoce del comitato nato dalla mobilitazione dei residenti. “Riferirlo a loro quale è stato l’esito del confronto con l’azienda e decideremo insieme quando fissare la data dell’incontro pubblico aperto a tutti i cittadini”.