Anche tre birrifici lecchesi tra i ‘grandi’ alla fiera del settore a Rimini

Tempo di lettura: 1 minuto

Birrificio Lariano, Dulac e Wackybrew alla Beer&Food Attraction

Birra protagonista alla tre giorni di fiera a Rimini

RIMINI – Anche Lecco sarà presente con ben tre suoi produttori alla sua 6° edizione della Beer&Food Attraction di Rimini: si tratta del Birrificio Lariano di Sirone, del birrificio DuLac di Galbiate e della Wackybrew di Casatenovo.  L’appuntamento con la manifestazione è alla Fiera di Rimini dal 15 al 18 febbraio 2020.

La manifestazione è dedicata agli operatori professionali e propone un’offerta completa dell’intera filiera, spaziando dall’universo delle birre di qualità, nazionali e internazionali, al mondo del food per il fuoricasa, fino alle nuove tecnologie del food delivery e alle idee più innovative per l’arredamento per i locali.

I produttori lecchesi in fiera:

Si guarda alla contemporaneità con BB TECH Expo, la fiera professionale delle tecnologie per birre e bevande, che ripropone la formula vincente di “fiera nella fiera” capace di mettere in relazione tutti i produttori di bevande con le aziende di materie prime, tecnologie processing e packaging.

Nel corso dell’evento si decreterà anche la “Birra dell’Anno”, il concorso brassicolo più importante in Italia (premiazione sabato 15 alle 14, Beer Arena, pad. C3), mentre continuano anche le consolidate presenze della Federazione Italiana Cuochi, che porta in fiera i suoi spettacolari Campionati della Cucina Italiana, di CAST Alimenti e di Agenzia ICE- Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Anche l’edizione 2020 si rivolge esclusivamente agli operatori professionali della filiera, la sola giornata di sabato 15 febbraio sarà aperta al mondo dei foodies e beer lovers.