VIDEO – La nuova ciclopista vista dal cielo, ripresa da un drone

Tempo di lettura: 1 minuto

Il video girato da Simone Paramatti nel giorno dell’inaugurazione

Le immagini ritraggono il primo tratto di ciclopista tra Lecco e Abbadia, ora aperta ufficialmente

 

LECCO – Passeggiando  può ammirare lo stupendo panorama sul lago ma, vista dall’alto, è la nuova ciclopista è ancora più bella: sono le riprese di Simone Paramatti, attraverso l’utilizzo di un drone, a regalarci le immagini dell’incantevole contesto in cui si snoda la nuova passeggiata sul lago, finalmente aperta a pedoni e ciclisti.

Il filmato è stato realizzato nel  giorno dell’inaugurazione del primo tratto di ciclopista che oggi collega la località Caviate a Pradello. In futuro la pista si snoderà fino ad Abbadia.